Le tende bianche di Cecilia Latella (Renbooks edizioni)

Siamo nel 1796, durante la campagna napoleonica in Italia. Virginia si sposta dalle campagne torinesi a Milano, in casa del cugino Giovanni e di sua moglie Luisa. Tra una lettera al padre in guerra e qualche pretendente, nel cuore di Virginia si fa strada un sentimento al quale non osa dare un nome, nei confronti della bella Luisa (trama dalla quarta di copertina).

“Le tende bianche” è un volume di Cecilia Latella, edito da Renbooks, acquistato in occasione dell’ARF Comics 2018. Il fumetto è composto da 128 pagine a colori, tutte acquarellate. Avendo notato in passato qualche vignetta che l’autrice aveva pubblicato su Facebook, ero piuttosto curiosa circa quest’opera, sia per l’ambientazione storica (l’Italia di fine Settecento) che per la tematica trattata (un amore tra due giovani donne). Continua a leggere

Annunci

ARF Comics 2018

Primo giorno per l’Arf Comics 2018, quarto appuntamento della manifestazione romana dedicata al fumetto (25-27 Maggio 2018). Questi i primi acquisti: Cloe la fata verde di Paolo Cossi, edizione Segni d’Autore, e due volumi reperiti nella self area: Malerba di Lorenza De Luca (Manticora) e Clessidra di autori vari (Attaccapanni Press).

Continua a leggere

Vertigine

Esistono due categorie di persone al mondo: quelle che invecchiano senza crescere e quelle che crescono senza invecchiare mai.
Mi guardo in giro e non ho dubbi su quale categoria raccolga me e la truppa, in questa sera d’autunno, al Bataclan. Jacques è in assetto da guerra, col migliore tatuaggio da battaglia sul petto e il cranio rasato. Laurent ha l’occhio lucido e l’alito criminale, nel raggio di due metri intorno a lui il tasso alcolico s’innalza di livello. Quanto a me, la mia droga è a portata di mano: Carole stasera ha il vestito rosso aderente, se lo accarezzi è corpo nudo che ti pizzica le mani. Continua a leggere

La coscienza di Zero

– La sua supplenza può essere prorogata. La titolare ha comunicato che prende altre due settimane di malattia.
Contemplo istupidito la segretaria, la cui voce arriva da un altro pianeta.
– Ha capito? Può andare in classe. Più tardi il dirigente la chiamerà per la modifica del contratto.
Ridotto a un automa, faccio dietro front sui miei passi per recuperare i libri che proprio ieri, alla scadenza del contratto, avevo lasciato nel cassetto dell’aula docenti. Pensare che oggi ero passato solo per chiedere informazioni circa la tempistica del pagamento!
A passi rapidi e leggeri mi appresto a raggiungere la mia posizione nell’aula del V B. Saltello in classe con aria giuliva. Gli studenti mi guardano stolidi, tra l’ironia e l’incredulità di scimmia. Continua a leggere

Nuova edizione per Korea 2145 (Douglas Edizioni), Comicon 2018

In occasione del Comicon 2018 (28 Aprile-1 Maggio) sarà disponibile una nuova edizione di Korea 2145, graphic novel del 2005 di cui ho firmato i testi, su disegni e soggetto di Enzo Troiano. Ecco qui la nuova cover disegnata per Douglas edizioni, che sarà presente in fiera.

BUK Modena 24 e 25 Marzo 2018

In occasione del BUK Festival sarò a Modena il 24 e il 25 marzo 2018 con il collettivo EWWA (European Writing Women Association)

insieme a:

Amneris di Cesare, Laura ZG Costantini, Loredana Falcone, Olympia Fox, Cinzia Fiore Ricci, Isabella Maria Scarpa, Valentina G. Bazzani, Laura Massera.

Se siete in zona, venite a fare un saluto 🙂 ! 

Preview e auguri per il 2018

Bentrovati!

Dal momento che quanto mi ero prefissata come obiettivo l’anno scorso si è concretizzato pienamente, ritengo utile e opportuno ripetere l’esperienza. L’anno passato mi ha donato soddisfazioni enormi quanto inaspettate, mi auguro pertanto che il 2018 non sia da meno e che i progetti cui ora sto lavorando sodo possano vedere la luce. Il secondo (e ultimo) volume della Musa dimenticata, certo. Ma anche altri due progetti che saranno svelati a tempo debito 🙂 . A dirla tutta ci sarebbe anche altro in pentola, però non voglio strafare, quindi mi limito a questi tre.

Un augurio sincero di buon anno a me e a tutti voi che leggete: che sia possibile per noi andare avanti “con i piedi per terra e le braccia puntate verso le stelle”, come augurava una brava autrice che leggevo diversi anni fa.

Markus e Ondina da La Musa dimenticata (disegno di Deda Daniels)

+ due progetti (ancora) misteriosi *_*

Pagina Facebook dedicata alla “Musa Dimenticata”, Hazard Edizioni

Lucca Comics 2017 è passata, lasciando il suo strascico di ricordi e nostalgia che già predispone al desiderio di rivivere l’esperienza in futuro. Dal momento che è ufficialmente partito il countdown per Lucca 2018, per me e Deda è iniziato anche il countdown per il secondo (e ultimo) volume della “Musa dimenticata”. Un grazie a quanti sono passati allo stand Hazard per procurarsi la propria copia e scambiare due chiacchiere con le autrici, a chi ci ha raggiunto alla presentazione, a tutti quelli che già in fiera hanno letto il volume e sono tornati a darci il loro feedback positivo, a chi ci ha minacciato (!) per garantirsi il seguito della storia, a tutti quelli che da casa ci mandano un saluto, un tag o un pensiero, e a tutti quelli che lo faranno. Nella pagina “Segnalazioni” ho riunito le segnalazioni e le interviste rilasciate finora, e così farò in futuro. Posto che le informazioni di base sono e saranno disponibili nel sito ufficiale, se volete accompagnare me e Deda in quest’avventura, siete invitati a seguire la pagina Facebook della Musa, che aggiorneremo con disegni e informazioni, per stare in compagnia fino al prossimo… Lucca Comics!

Presentazione “La Musa dimenticata”, Hazard Edizioni

Ultimo promemoria prima di Lucca Comics: ricordo che l’incontro che introduce al pubblico “La Musa dimenticata”, fumetto disponibile in fiera per Hazard Edizioni, è il 1 Novembre ore 13:00 -14:00 in Si6 – Auditorium Fond. Banca del Monte, Lucca Comics 2017!

Ricordo inoltre che io e Deda siamo presenti in mostra per i cinque giorni di fiera (eccettuato il pomeriggio del 5 Novembre) presso lo stand della Hazard Edizioni, Padiglione Napoleone, NAP134.

Ci vediamo a Lucca!

Continua a leggere

Anteprima – La Musa dimenticata, Hazard Edizioni

Ecco un’anteprima delle prime pagine del fumetto che vi aspetta a Lucca Comics, dal 1 al 5 Novembre 2017.

Le autrici saranno presenti allo stand Hazard: in particolare, la disegnatrice Deda Daniels viene appositamente da Singapore per firmare e disegnare le copie.

Sarà un evento unico: non perdetelo :)!

La Musa dimenticata – Booktrailer

Un piccolo post dedicato al trailer della “Musa dimenticata” realizzato da DeDa Daniels. Portarlo a termine nei termini previsti è stata una vera e propria impresa, ma sia io che Deda siamo piuttosto orgogliose del risultato finale. Che dire, poi, della sequenza animata?

“La Musa dimenticata, la storia di Hoffmann” è un fumetto dedicato a Osamu Tezuka pubblicato da Hazard Edizioni, e vi attende da Novembre a Lucca Comics e nelle librerie specializzate. Non perdetelo!

Preview – Changes, antologico a fumetti (Lucca Comics 2017)

A Lucca Comics 2017, nella Self Area, troverete il volume CHANGES allo Stand DOUbLe SHOt (CHS37). Si tratta di un antologico a fumetti cui ho collaborato anch’io, firmando la sceneggiatura di due storie autoconclusive (La principessa del regno dei campanelliChe ne è stato di te, Alojz Brezic?) realizzate dagli allievi della Scuola Internazionale di Comics di Firenze. Quanto ho visto dell’antologico è veramente notevole, perciò vi invito a recarvi in Self Area (il cui accesso è free) e di cercare lo Stand DOUbLe SHOt. L’antologico ha 192 pagine a un prezzo di 12 euro.

Ecco una tavola tratta da “La principessa del regno dei campanelli”, disegni di Agnese Innocente.

Ci vediamo a Lucca!

Preview: La Musa dimenticata – Hazard Edizioni – Lucca Comics 2017

Finalmente posso annunciare la mia prossima pubblicazione. Si tratta di un progetto cui sto lavorando da molto tempo assieme a DeDa Daniels, che ha accettato di accompagnarmi in questo percorso.

Ispirato ai personaggi di Osamu Tezuka, come tributo per l’anniversario della sua nascita, è di prossima pubblicazione per Hazard Edizioni:

“La Musa dimenticata, la storia di Hoffmann”
di Emilia Cinzia Perri (testi) e DeDa Daniels (disegni), vol. 1 (di 2)
ISBN 9788875021535
17 x 24 cm, 112 pagine, colore, 12,00 euro
Hazard Edizioni, Milano, novembre 2017 Continua a leggere

Salomè tra i candidati del Gran Guinigi 2017

Un piccolo aggiornamento per segnalare la candidatura (inaspettata) per il Gran Guinigi 2017 dell’albo “Salomè”, adattamento dell’omonimo dramma di Oscar Wilde che ho firmato un anno fa assieme a Silvia Vanni per Kleiner Flug. È una gioia e un orgoglio che questo volume sia stato selezionato tra i trenta candidati al premio. Grazie mille alla giuria per questa possibilità 🙂 . Continua a leggere

Ufficio oggetti smarriti

– Le cose le scivolano di mano facilmente.
Sentenzia la mia guida, raccogliendo la foto che mi ero lasciato scappare dalle dita.
La riprendo in mano, ricevendola dalle sue. Raffigura mio figlio, con mia nuora e mio nipote di cinque anni. Il loro non è un sorriso di circostanza… è sincero, scalda il cuore.
– Dove si trovano adesso?
È da quando sono entrato nel suo ufficio che il vecchio s’impiccia dei fatti miei. Cammina sbilenco. Una delle maniche della giacca gli pende vuota, credo che non abbia un braccio.
– Sono a Chicago, non li vedo da un po’ – rispondo, irritato.
– È un oceano, dall’Australia. Continua a leggere

Ufficio Oggetti Smarriti – oneshot per ComiQube

Disponibile da oggi su ComiQube il fumetto breve autoconclusivo “Ufficio Oggetti Smarriti”, disegnato da Enrico Gigante e curato graficamente da Chiara Tani 🙂 . Il fumetto è gratuito e assieme a tanti altri è disponibile per la lettura su smartphone e tablet dopo aver scaricato l’app gratuita ComiQube.

Si tratta di una storia di qualche anno fa, cui sono molto affezionata.

Trama: un uomo si ritrova in un ufficio oggetti smarriti piuttosto strano, dove gli verranno mostrati, uno a uno, gli oggetti che gli appartengono e che ha perduto. Rimarrà, però, un ultimo oggetto da riconoscere e una importante domanda a cui dare risposta.

Tavola-4

LETTURE E VISIONI – LUGLIO 2017

IL LIBRO

Mio carissimo rospo di Virginia Woolf, Elliot edizioni

“Mio carissimo rospo” è una raccolta delle lettere scritte da Virginia Woolf ai suoi familiari e conoscenti tra il 1888 e il 1900, periodo in cui l’autrice è prima bambina e poi adolescente, comunque ignara del suo futuro di grande scrittrice. Quanto della futura Virginia Woolf è possibile ritrovare in questi compitini, portati a termine sia per esercitarsi nello scrivere che per consolidare legami affettivi? È presto detto: poco o nulla si intuisce nelle concise frasette brevi, nei tentativi di utilizzare un vocabolario più ampio e meno banale, nella ricerca di un periodare ampio e articolato. Se qualcuno si accosta a questo epistolario sperando di ritrovare qualcosa della futura scrittrice, incapperà in una cocente delusione, in quanto si troverà di fronte a una testimonianza di vita vissuta, priva di pensieri segreti e profonde riflessioni, senza l’ombra di confidenze ardite o inenarrabili confessioni. Non ci è data occasione di sbirciare nel mondo interiore dell’autrice, perché imperscrutabile è il mistero che porta una bimba dall’esistenza non memorabile a maturare una personalità letteraria dalla voce imponente.

Continua a leggere