Preview: La Musa dimenticata – Hazard Edizioni – Lucca Comics 2017

Finalmente posso annunciare la mia prossima pubblicazione. Si tratta di un progetto cui sto lavorando da molto tempo assieme a DeDa Daniels, che ha accettato di accompagnarmi in questo percorso.

Ispirato ai personaggi di Osamu Tezuka, come tributo per l’anniversario della sua nascita, è di prossima pubblicazione per Hazard Edizioni:

“La Musa dimenticata, la storia di Hoffmann”
di Emilia Cinzia Perri (testi) e DeDa Daniels (disegni), vol. 1 (di 2)
ISBN 9788875021535
17 x 24 cm, 112 pagine, colore, 12,00 euro
Hazard Edizioni, Milano, novembre 2017 Continua a leggere

Annunci

Ufficio Oggetti Smarriti – oneshot per ComiQube

Disponibile da oggi su ComiQube il fumetto breve autoconclusivo “Ufficio Oggetti Smarriti”, disegnato da Enrico Gigante e curato graficamente da Chiara Tani 🙂 . Il fumetto è gratuito e assieme a tanti altri è disponibile per la lettura su smartphone e tablet dopo aver scaricato l’app gratuita ComiQube.

Si tratta di una storia di qualche anno fa, cui sono molto affezionata.

Trama: un uomo si ritrova in un ufficio oggetti smarriti piuttosto strano, dove gli verranno mostrati, uno a uno, gli oggetti che gli appartengono e che ha perduto. Rimarrà, però, un ultimo oggetto da riconoscere e una importante domanda a cui dare risposta.

Tavola-4

Segnalazioni e anticipazioni – Giugno 2017

Un piccolo aggiornamento per segnalare una mia intervista realizzata da Roberto Guerra per il suo blog e l’annuncio ufficiale del progetto che mi vede coinvolta da qualche anno con Deda. Si tratta di un fumetto (la cui uscita è prevista per l’autunno 2017), che intende celebrare “il dio dei manga” ispirandosi al pantheon di personaggi di Osamu Tezuka: La Musa dimenticata – La storia di Hoffmann. Mano a mano posteremo online disegni, sketch, setting e informazioni, in attesa di avere il libro tra le mani. Se vi va, unitevi a noi, cliccando sull’immagine e  seguendo l’evento dedicato 🙂

Crepax Award – Cerimonia di premiazione

Un breve post per ringraziare gli organizzatori del Crepax Award, che hanno fronteggiato con ardimento tutti gli imprevisti sul loro cammino, imprevisti inevitabili considerando che si trattava della prima edizione di un premio nell’ambito del Florence Fun & Games. Siamo stati accolti nella struttura alberghiera, trasportati dall’albergo alla sede della premiazione, coccolati, rifocillati e infine… premiati. Tra cambi di sede e pioggia inopportuna, ha vinto la voglia di divertirsi, di ridere e di stare bene insieme, tra visi che sono diventati subito familiari. Che emozione ritrovarsi vicino Giancarlo Berardi, Laura Scarpa, Emanuela Lupacchino e Lola Airaghi… scambiare chiacchiere con Sakka Sacchi e Angelo Capasso, per poi imbattersi nella sorpresa di una faccia amica (ciao Cristian!). Fantastico condividere la stanza con Silvia Vanni, fida compagna d’avventura. Non ultimo, scoprire nomi e titoli che andranno ad arricchire una già nutrita wishlist. L’unico dramma della serata è che è finita! Spero di vivere altre esperienze come questa, in futuro. 🙂  Se ne torna ricaricati e pronti a ripartire! Continua a leggere

Preview e auguri per il 2017

Come copione richiede, è di buon auspicio augurare il meglio a chi ci circonda e a noi stessi nel primo giorno dell’anno.

Per quel che riguarda la sottoscritta, io mi auguro che nel 2017 possano vedere la luce i progetti cui ho lavorato e sto lavorando finora. Ci sto mettendo l’anima, per cui non vedo l’ora di poter fare gli annunci ufficiali… ma devo attendere ancora un pochino 🙂

Da Singapore ad Amburgo, tra passato e futuro, ho intrapreso un viaggio lungo un anno e oltre, per raggiungere i sogni che non vogliono più essere dimenticati.

Tanti auguri a tutto il mondo, tanti auguri a me.

the-merlion-singapore-wallpaper

foto_jungfernstieg_1887

Fonte della prima immagine: wtg-global.net.

Hungry Ghost Festival

Da oggi fino al 31 Agosto a Singapore c’è l’Hungry Ghost Festival! Durante questa festività si preparano offerte per le anime dei defunti che tornano affamati… li si intrattiene anche con spettacoli ad hoc, lasciando liberi i posti in prima fila per loro 🙂