Estratto – Un fantasma molto affamato – Watson Edizioni

Vi ricordo che in occasione del Romics (manifestazione prevista a Roma per il 6-9 Aprile 2017) sarà disponibile allo stand della casa editrice il romanzo per ragazzi “Un fantasma molto affamato” che ho firmato per Watson edizioni. Il titolo sarà poi ordinabile in libreria.

Ecco un estratto dal romanzo. Continua a leggere

Annunci

Estratto – Noi siamo Matrice

Estratto dal racconto vincitore ex-aequo del concorso “Verso un nuovo mondo”, promosso dall’ass. cult. Hyperion. Il racconto fa parte dell’antologia omonima, disponibile in cartaceo online. La versione digitale è scaricabile gratuitamente qui. Si tratta di un’antologia molto valida per la qualità dei racconti e la cura editoriale. Inoltre l’intero ricavato dell’opera sarà devoluto in favore del progetto per l’oncologia pediatrica “Gold for Kids” della Fondazione Umberto Veronesi.

noisiamomatrice

La musica nell’abitacolo risuona come un canto da culla, una ninnananna lontana.
Disteso nella capsula di trasmissione, sento il liquido di connessione neurale salire lambendo i polpacci, i glutei, la schiena. Poi cresce sulle spalle, il torace, le ginocchia. Infine ricopre il petto e la testa.
Completamente immerso nella viscosità liquida, inspiro con lentezza, riempiendo di ossigeno i polmoni. I sensori collegati alla testa stimolano l’attività cerebrale e in pochi istanti mi connetto all’Affluente, che risalgo fino a toccare la Corrente. Raccolgo quanto consentito alla presenza dei Guardiani: una scintilla creativa, una perla di luce. Basta questo perché si formino immagini e parole. Mentre elaboro la materia viva e pulsante, so cosa devo raccontare e come. Così inizia il mio canto: Continua a leggere

Estratto: Il tempo che non scorre

Dal diario di Elvira Tossani

Bologna, 15 Ottobre 1876

Da quando ho cominciato a frequentare la Scuola normale, ho pensato soltanto a impegnarmi nel seguire le lezioni di pedagogia, aritmetica e geografia. Non avevo quindi prestato troppa attenzione alle mie compagne di classe, limitandomi a scambiare con loro un saluto o una frase di cortesia. Eppure oggi per la prima volta mi sono resa conto che al mondo esiste qualcuno come me, una persona che nutre per i libri una passione forte e autentica, forse anche superiore alla mia, cosa che in verità ritenevo impossibile. Continua a leggere

Relitti (ESTRATTO)

Miniletrelune13

A ogni risveglio dalla capsula criogenica, la prima cosa che vedo è il peluche a forma di capra, fissato alla base con un elastico perché non sia sbalzato via dai movimenti dell’astronave.

È importante, quando apri gli occhi, vedere qualcosa che ti aiuti a mettere insieme i pezzi. Seguendo la capretta volteggiare nell’ambiente, la mente si lascia annegare in un oceano verde: il manto erboso di Terra II. Quasi mi sembra di sentire la voce di mamma. Svegliati, Kris! Dormiglione… La colazione è pronta! Continua a leggere

Karma cattivo (estratto)

Minidisognanti

Warning: il seguente racconto è incompleto, terminando nell’antologia “Di sognanti e altri eroi”, Plesio editore, disponibile per il download a pagamento qui.

Nell’ufficio grigio e asettico, la Guida in divisa indica una postazione.
Mi guardo intorno: la sala è tanto ampia da non riuscire a vedere la fine. Tutto l’ambiente risulta diviso in moduli identici, una successione di cubi di metallo separati da pareti divisorie. In ogni unità cubica un unico impiegato siede alla propria scrivania, intento allo schermo di un computer, battendo i tasti senza interruzioni. Continua a leggere